Questo sito non utilizza i dati personali per la tracciabilità degli utenti e per l’analisi dei loro comportamenti. Non solo non raccogliamo i dati personali e non facciamo un’analisi del comportamento degli utenti, non permettiamo di farlo neanche a Google, Facebook eccetera (al contrario della maggior parte dei siti). Ciò significa fondamentalmente che nessun terzo può sapere cosa fai sul nostro sito. Nonostante questo, affinché il sito possa arrivare da noi a te, numerosi terzi sono coinvolti, ad esempio il tuo internet provider. Quello che questi terzi fanno con i tuoi dati è al di fuori del nostro controllo.

Utilizziamo cookies solo per motivi tecnici, in particolare per proteggerci dalle Cross-Site-Request Forgeries. Utilizziamo i cookies soltanto quando gli utenti compilano un modulo sul sito.

Per ottimizzare il tempo di caricamento delle pagine utilizziamo anche Apache Pagespeed. Questo modulo utilizza diversi metodi per scoprire come la pagina può essere caricata più velocemente. Il vostro browser può inviare diversi segnali al nostro server per ottimizzare i tempi di caricamento. Ad esempio, se il vostro browser comunica la risoluzione massima dello schermo, le immagini possono essere inviate automaticamente nella dimensione corretta. Oppure, il vostro browser può comunicare al nostro server che la connessione internet non è buona, in questo caso le immagini che saranno inviate al vostro server avranno una qualità leggermente inferiore. Queste ottimizzazioni sono automatiche e non vengono assolutamente utilizzate per l’analisi del vostro comportamento online.

Quando compilate dei moduli sul sito, le vostre risposte vengono memorizzate sul server e collegate all’indirizzo IP da cui avete compilato il modulo. A seconda del modulo che avete compilato, questi dati vengono poi ulteriormente elaborati. Ad esempio, se ordinate del materiale noi trasmettiamo l’indirizzo al servizio postale in modo che possa consegnarvi il materiale. Se vi iscrivete alla Newsletter, il vostro indirizzo e-mail sarà trasmesso a un servizio esterno per l’invio – nella maggior parte dei casi si tratta di Mailchimp. Mailchimp è utilizzato da molte organizzazioni e, pur avendo sede negli Stati Uniti, rispetta le leggi svizzere sulla privacy. Le leggi svizzere sulla privacy non sono fra le migliori, questo significa che Mailchimp può utilizzare i vostri dati, ma anche che potete sempre richiedere a Mailchimp di conoscere le informazioni che memorizzano su di voi.